UOMINIUomini.html
HomeHOME.html
Contatticontatti.html
LUOGHILuoghi.html
FATTIFatti.html
 

Nell’immaginario collettivo, la Grande Guerra evoca le sanguinose battaglie sul Carso e sull’Altopiano d’Asiago, l’Isonzo e il Piave, le cime e le trincee, gli assalti alla baionetta e i bombardamenti, Caporetto e Vittorio Veneto, Trento e Trieste, il quattro novembre e i grandi sacrari militari.

Per andare oltre le reminiscenze scolastiche o la superficie del dibattito storico sui grandi temi, è interessante ripresentare la figura del soldato italiano, dalla mobilitazione al dopoguerra, in un viaggio della memoria fatto di scritti di trincea, documenti militari, diplomi e medaglie. La Carta, ingiallita dal tempo, ma immutata interprete della storia, trasmette al lettore interessato, fatti, notizie ed emozioni degli ignari protagonisti della Grande Guerra.

Un nome, un luogo o un reparto, fissato, con scrittura aulica, su un foglio di carta che giace polveroso nell’archivio, può suscitare emozione e curiosità, stimolando osservazioni storiche più profonde e intime rispetto alle dissertazioni sulle strategie militari, sulle ragioni o le cause di una vittoria o di una sconfitta.

La mostra “La Grande Guerra sulla Carta” vuole comunicare notizie e dati storici che aiutano a comprendere la guerra italo-austriaca sotto un’ottica diversa e, allo stesso tempo, presentando un percorso espositivo di documenti originali e riprodotti, ambire al coinvolgimento emotivo del visitatore, nella speranza d’incoraggiarlo alla ricerca storica, quale mezzo per affidare alle future generazioni la memoria della Grande Guerra.

L’intervista del curatore a Vaccarinews

INTERVISTA

Torna a Eventi e Pubblicazionieventi.html

Inaugurazione 29 ottobre 2011

Video in costruzione

Il curatore della mostra “La Grande Guerra sulla Carta” ringrazia per la collaborazione, i materiali e la partecipazione attiva:


Associazione storica Cimeetrincee, Associazione L’Albero del Melogramma, Amministrazione Comunale di Fogliano Redipuglia (Go), Consorzio Culturale del Monfalconese, Stampa & Storia Lgd, Archivio Storico del Comune di Castiglion Fiorentino (Ar), Archivio del Museo Storico della Guardia di Finanza, Museo Civico del Risorgimento di Bologna, www.il91.it, Cristiana Pisano, Gianluca Deiuri, Daniele Girardini, Riccardo Fortunato, Bianca Rosa Bellomo, Barbara Contin, Lucio Fabi, Giovanna Rolli, Fabbrizio Bicchielli, Mauro Ambrosi, Marco Mantini, Roberto Todero, Franco Bottazzi, Ariberto Bavagnoli, Sergio Spagnolo, Gianluca di Meo, Marco Gorini


                                                                                                      Sancimino Federico